01/02/2017

I carri di Foglianise nelle foto di Claudia Delli Gatti

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/claudiadelligatti.jpg

Claudia Delli Gatti, infervorata dall’instancabile passione per la fotografia si dedica al suo progetto “Sannio”, volto alla valorizzazione del territorio, affinchè nei paesi della provincia i valori della tradizione, gli eventi della microstoria, non certi insignificanti rispetto ai grandi eventi, le meraviglie della natura incontaminata, siano conosciuti attraverso gli scatti della sua inseparabile Nikon d100, corredata da un obiettivo 18-55mm.

Claudia, nasce in Svizzera, da genitori italiani, all’età di sei anni con la sua famiglia ritorna nella bella penisola. Riceve in regalo nel 1999, una fotocamera compatta ed è immediatamente un’attrazione fatale. Si è laureata in economia e commercio all’università degli Studi del Sannio (BN), consegue successivamente l’abilitazione a consulente del lavoro.

Tra i suoi hobby preferiti il viaggio sempre alla continua ricerca di mete affascinanti. E’ direttore tecnico di agenzie di viaggio. Ha partecipato al premio Campi Flegrei 2015 con “foglie d’autunno”, concorso fotografico nazionale con Malazè, organizzato dall’Associazione Flegrea Photo di Napoli.

Per sperimentare la forza travolgente delle immagini e per catturare nei suoi fotogrammi le tradizioni locali, nel mese di agosto si reca in Foglianise, per raccontare mediante il suo obiettivo l’Arte dell’Intreccio, unica nel suo genere, tramandata di padre in figlio.

In un laboratorio artistico osserva con la massima attenzione la preparazione di un carro, scatta la pervasività delle spighe di grano, le abili mani che realizzano i laccetti, per adornare il monumento quasi pronto per sfilare sul “Tracciato della Tradizione”, il 16 agosto, per magnificare le incomparabili gesta del Pellegrino di Dio, San Rocco.

Le altri immagini ritraggono alcuni particolari dei carri, esposti per i visitatori nello spazio adiacente Piazza delle Fiamme Gialle, dal 16 al 18 agosto.

Con 13 immagini racchiuse nel portfolio, intitolato “Come nasce un carro di grano”, indetto dall’associazione Flegrea Fhoto - Napoli, dalla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche - Napoli con esposizione finale delle foto, l’artista si mette nuovamente in gioco.

La commissione in Bibbiena (AR), composta dal presidente della FIAF Roberto Rossi, dal consigliere nazionale Attilio Lauria, seleziona tra i linguaggi fotografici variegati dalla street al concettuale, quelli che connotano la capacità di sperimentare codici visivi, che superano gli stereotipi dell’estetica con chiavi interpretative inconsuete.

Nei sette finalisti figura Cluadia Delli Gatti, scelta tra 34 partecipanti, all’importante premio. La cerimonia di premiazione si è svolta il 21 gennaio, alla Casina Pompeina, Riviera di Chiaia - Napoli. E’ stata insignita dell’ambito riconoscimento alla presenza di Attilio Lauria direttore del dipartimento social della FIAF nazionale e dal delegato regionale FIAF Campania Giampiero Scafuri.

L’evento è stato promosso dalla FIAF, da Flegrea Foto, con il patrocinio del Comune di Napoli, della Federation Internazionale de l’Art Photografique e dal Centro Italiano della Fotografia d’Autore.

La menzione speciale espressa alla sannita Claudia, pone in evidenza la versatilità dell’artista di ritrarre la fede e l’antropologia della Festa del Grano di Foglianise.

NICOLA MASTROCINQUE

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Sannio & Irpinia"