17/05/2017

'Per la mensa scolastica ancora problemi, ma li risolveremo'

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/mastellaforum_5.jpg

“Ieri sono stato all’ANCI per discutere il problema della mensa scolastica”.

Queste le parole pronunciate dal Sindaco Clemente Mastella nell’aprire la tavola rotonda svoltasi presso la nostra redazione alla presenza del direttore Giovanni Fuccio e dello staff di Realtà Sannita.

La questione non è sicuramente di carattere locale ma coinvolge l’intero paese - ha precisato Mastella - richiamando l’episodio accaduto a Torino che ha visto respingersi dal Tribunale il ricorso presentato dal MIUR, il Ministero dell’Istruzione, lasciando ai genitori la libertà di scegliere tra la possibilità di usufruire del servizio mensa e il pasto da casa. Un precedente che, evidentemente, non aiuta ad individuare una soluzione nell’immediato.

Il nodo fondamentale è il controllo sugli alimenti introdotti nella scuola per tutelare i bambini.

L’intenzione è quella di riaprire a breve la gara ma stavolta chiedendo la collaborazione dei genitori affinchè non si incorra nell’intoppo dello scorso anno dove “Su 2000 aventi diritto, 1800 non partecipavano”. Una situazione insostenibile - avverte - se si pensa che tra i partecipanti oltre la metà risultavano non paganti, ed erano fra coloro che hanno acceso le maggiori proteste.

Per poter garantirne l’avvio, il prossimo anno scolastico, il primo passo consisterà nel verificare quanti saranno gli alunni che accederanno all mensa, mentre la dieta alimentare verrà indicata dal MIUR, definendo così la problematica alimentare e sanitaria dei bambini.

Sarà anche necessario, fa sapere il Sindaco, ridurre il numero dei dipendenti in quanto 50 addetti per la preparazione di circa 400 pasti risultano troppi, l’impegno sarà tuttavia quello di far riferimento agli ex lavoratori.

Una spada di Damocle, potremmo dire, quello del problema mensa che pende sull’attuale amministrazione già prima del suo insediamento, e le polemiche non accennano a spegnersi.

ALESSANDRA GOGLIANO

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Politica"