30/11/2017

Strano andirivieni da un condominio al rione Capodimonte: scoperte buste di cocaina nel sottoscala

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/bustedicocaina_1.jpg

Nell'ambito delle attività dirette a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nella tarda serata di ieri i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Benevento hanno rinvenuto circa 105 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, suddivisa in due buste in cellophane.

Infatti, a seguito di una segnalazione di uno strano andirivieni da un condominio al rione “Capodimonte”, i militari dell'Arma sono andati a verificare e, dopo un'attenta perquisizione all'interno di un sottoscala hanno rinvenuto tra i contatori dell'energia  elettrica le buste contenenti la sostanza bianca che si è dimostrato essere cocaina, allo stato puro che, prima di essere spacciata, doveva essere “tagliata” e suddivisa in dosi.

Tutto lo stupefacente sequestrato, che evidentemente doveva servire a rifornire diversi assuntori, è stato sottoposto a sequestro ed in merito sono in corso le indagini che potrebbero portare a ulteriori sviluppi investigativi.

Tale attività dei carabinieri di Benevento va ad inquadrarsi in più ampio contesto che mira a contrastare efficacemente lo spaccio di stupefacenti, soprattutto nei confronti dei giovani consumatori, soprattutto della “movida” beneventana notturna.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "In primo piano"